Non fiori ma opere di bene

iPhone 4S, Dano e la Kabbalah

Posted in Uncategorized by diegozun on 24 ottobre 2011

articolo scritto per http://www.focustech.it

Ricercando, come insegnatoci a fare all’Università Commerciale “L. Bocconi”, presso i social network la parola “iPhone 4S”, appariranno oltre a commenti entusiastici ed isterici dell’ennesimo record di vendite del melafonino “ad memoriam” anche le prime doglianze, sulla batteria.

Se la casa di Cupertino la scorsa volta aveva cannato l’antenna, ora ci ricasca garantendo all’utente attivo di iPhone 4S la bellezza di sei ore di batteria!
Abbastanza curiosa, riporto ai lettori la testimonianza di un mio amico che ha comprato domenica scorsa l’ambitissimo device oltreconfine, a Nizza.

La Batteria e Dano

“Dano”, questo il nome di fantasia, è felice del suo iPhone quasi un anno di interregno Blackberry, ma purtroppo accade che il vivace melafonino non regge la mezza giornata e nulla possono le frizzanti battutine dell’anglofono SIRI a rendergli l’allegria.

Alle sue preoccupazioni avevo risposto, pensando al video parodia di iPhone 4S: “Eccecredo, ci metti una macchina dentro, grazie al c***o che consuma un sacco!”. Purtroppo però i miei rilievi non godono della necessaria scientificità.

Accade che viene contattato da Apple -voci parlano di Steve Jobs direttamente dall’aldilà in sogno, ma l’operatore indiano è più attendibile- che ha “registrato anomalie nel consumo della batteria” e che invita il nostro amico a ricontattarli in seguito alla Quattrodicesima Ricarica.

Ometto ” for the reader’s sake” le mie perplessità su un’azienda che si fa gli affari della batteria del mio cellulare!

Dietro la numerologia di Cupertino si cela un misteriosissimo (per un mediocre laureato in Economia) sistema per cui la batteria dovrebbe entrare in rodaggio per poi performare alla grande. Ed è infatti così, dalla quattordicesima ricarica la vita media della batteria del 4S di Dano ha iniziato a performare esponenzialmente!

 

Prego pertanto qualcuno di questa nutritissima community di contribuire al mio post fornendo spiegazioni che riescano a superare la sola apotropaica fiducia nella “magia Apple”.

Grazie mille ai pazienti lettori che si sono sorbiti questa oziosa storiella e a presto!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: